Associazione

Bellavista Viva

Olivetticostituzione

 
CLW

cri spesa

webinarIncontriamoci sul WEB

ccimm

libri

Segnalati dall'Associazione


 


RISCALDAMENTO page 0001

Contributi per riscaldamento 


Gruppo Abele

Servizio online di portierato sociale,

per gli abitanti del quartiere e di via pertini 32


         La comunità che cura

Per iscriversi cliccare qui:


    locandina sportello disleporedia 2020 2021 EMERGENZA page 0001 

Sportello di consulenza gratuita dei

disturbi specifici dell'apprendimento


 

Aiutiamo la Croce Rossa ad aiutare


 locandina sportello disleporedia 2020 2021 1 page 0001

Disleporedia

 


     Manifesto AFA Bellavista def. 1

           Attività fisica adattata             


 

    SPORTELLO TELEFONICO DI ASCOLTO page 0001

Sportello telefonico di ascolto

 


condivisione wifi 1

Condividi il tuo WI-FI,con le persone che

non possono permetterselo. 


sos genitori Sos genitori


Storia di un coronavirus per Bambini page 0001 

Storia di un coronavirus(per i più piccoli


Locandina portierato sociale

Servizio online di portierato sociale

 


5x1000 ass. bell viva 2

 5X1000 Associazione Bellavista Viva-odv.

 

 

 

 

 

 

IMG 20200602 WA0003 min IMG 20200602 091202 min IMG 20200602 WA0006 min IMG 20200602 091844 min IMG 20200602 091350 min IMG 20200602 091245 min   

Oggi, 2 giugno, Festa della Repubblica, omaggio alle 21 Madri Costituenti, ad Ivrea, con una rosa posata alla  targa a loro dedicata, ai Giardini di Palazzo Giusiana;   l'Associazione Bellavista Viva ha partecipato  alla breve  cerimonia. Mario Beiletti, Presidente Associazione Nazionale Partigiani Italiani di Ivrea ha ricordato come tre date si legano indissolubilmente nella storia della democrazia italiana: il 25 aprile 1945, il 2 giugno 1946 e il 27 dicembre 1947 (data della promulgazione della Costituzione Italiana); date che vanno difese nel nome della vera democrazie e delle quali nessuno deve appropriarsi per nessun motivo.  E' stato anche ricordato il ruolo delle Donne, sia nella lotta partigiana che, come ricordato da Beiletti, è stata combattuta dalle donne anche senza le armi ma con il sostegno delle loro azioni, come nella politica e nella stesura della Costituzione, ancora non applicata nella sua completezza.

Dopo aver presenziato anche alla cerimonia dell'Amministrazione Comunale  in Piazza di Città, insieme all'ANPI abbiamo reso omaggio a questa ricorrenza  anche a Bellavista; nelle foto alcuni momenti di questa mattinata di ricordo e di riflessione, facendo nostre le parole del Presidente Mattarella che ha ribadito come il dolore di questo periodo non debba essere usato a scopi di divisione; questo è il momento -ha ricordato- dell'unità, della responsabilità, della coesione e dell'impegno. 

l'Associazione

Tutti gli articoli