Associazione

Bellavista Viva

Olivetticostituzione

covid
 
Ultimi aggiornamenti e
informazioni utili

cri spesa

webinarIncontriamoci sul WEB

ccimm

libri

Segnalati dall'Associazione


 


 Spettacolo teatrale Salerano 2

Domenica 28-06-2020


Spettacolo teatrale Salerano

Sguardi e memorie

 


studioalloZAC estate 2020

 

 

 Studio allo ZAC !!!

Estate 2020


Erbe in tavola

"Erbe in tavola", con Elisa Palermo


   OGS Castellamonte poster volontario page 0001

Comunità lavoro welfare:

una rete di solidarietà per il territorio


 GIORNATA MONDIALE DEGLI OCEANI

Giornata mondiale degli oceani


 Razzismo

  In piazza a manifestare contro il razzismo.


 

    SPORTELLO TELEFONICO DI ASCOLTO page 0001

Sportello telefonico di ascolto

 


condivisione wifi 1

Condividi il tuo WI-FI,con le persone che

non possono permetterselo. 


sos genitori Sos genitori

 


 Manifesto Raccolta Alimentare page 0001 

Raccolta alimentare


COMUNICATO UNI3 jpg 

Comunicato UNI3

(sospensione delle attività)


Storia di un coronavirus per Bambini page 0001 

Storia di un coronavirus(per i più piccoli


Locandina portierato sociale

Servizio online di portierato sociale 


false comunicazioni

Attenzione ai falsi avvisi


LETTERA APERTA AL SINDACO DI IVREA page 0001Lettera al Sindaco:

proposte per la Comunità 

 


236715c7d05af38d79105298b29e75c8 0Kathleen O’Meara (1839 – 1888)


Vadevecum IMM

Vademecum per genitori con figli preadolescenti e adolescenti 


Solidarietà digitale

 corona virus ministero

Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

(https://solidarietadigitale.

agid.gov.it/#/)


Comunicato Covid 19 pages to jpg 0001

ASL TO4 (COVID-19)


Disleporedia

Incontri gratuiti per genitori e insegnanti 


Locandina gruppo di cammino mamma bambino Ivrea page 0001 

Locandina gruppo di cammino mamma bambino Ivrea


5x1000 ass. bell viva 2

 5X1000 Associazione Bellavista Viva-odv.

 

 

 

 

 

 

bandiera italiana 2

21donne def

 Il 2 giugno 1946 il Referendum popolare decreta la nascita della Repubblica Italiana e dell'Assemblea Costituente, chiamata a cambiare le sorti del nostro Paese. Per la prima volta le Donne italiane possono esprimersi e lo faranno in tantissime (l'89 per cento). Di queste donne che, come Carla Vasio, classe 1923 individuarono in quel voto il riconoscimento del "diritto all'autonomia di pensiero e di cultura", 21 entrarono a far parte dell'Assemblea Costituente. Dal lavoro di quell'Assemblea nacque la Costituzione Italiana, la più bella del mondo. I suoi principi furono pensati per sancire i diritti dei cittadini: libertà, democrazia, lavoro, salute, istruzione. Diritti che sono tutelati dal rispetto dei doveri che attiene principalmente alla classe politica, chiamata sempre, in ogni tempo e in ogni situazione, ad agire per il bene dei cittadini, perseguendo le azioni che migliorino la vita e i rapporti sociali ed economici, non perdendo mai di vista la verità, la giustizia, la solidarietà senza le quali nessuna società può dirsi veramente civile.

Per questo il 2 giugno non è soltanto una "festa", un pretesto per esibizionismi e protagonismi privi di valore e di vero rispetto per la democrazia. Deve essere un momento di riflessione profonda per la meravigliosa eredità che quelle Donne e quegli Uomini ci hanno lasciato, un tesoro che stiamo rischiando di non saper custodire.

Nella foto: gli occhi delle 21 Donne, Madri costituenti; gli occhi, perchè le Donne hanno uno sguardo diverso su tutte le cose; lo sguardo delle Donne vede oltre ciò che vedono gli occhi; è lo sguardo dell'anima.

l'Associazione

Tutti gli articoli