Associazione

Bellavista Viva

Olivetticostituzione

covid
 
Ultimi aggiornamenti e
informazioni utili

cri spesa

webinarIncontriamoci sul WEB

ccimm

libri

Segnalati dall'Associazione


 


 Spettacolo teatrale Salerano 2

Domenica 28-06-2020


Spettacolo teatrale Salerano

Sguardi e memorie

 


studioalloZAC estate 2020

 

 

 Studio allo ZAC !!!

Estate 2020


Erbe in tavola

"Erbe in tavola", con Elisa Palermo


   OGS Castellamonte poster volontario page 0001

Comunità lavoro welfare:

una rete di solidarietà per il territorio


 GIORNATA MONDIALE DEGLI OCEANI

Giornata mondiale degli oceani


 Razzismo

  In piazza a manifestare contro il razzismo.


 

    SPORTELLO TELEFONICO DI ASCOLTO page 0001

Sportello telefonico di ascolto

 


condivisione wifi 1

Condividi il tuo WI-FI,con le persone che

non possono permetterselo. 


sos genitori Sos genitori

 


 Manifesto Raccolta Alimentare page 0001 

Raccolta alimentare


COMUNICATO UNI3 jpg 

Comunicato UNI3

(sospensione delle attività)


Storia di un coronavirus per Bambini page 0001 

Storia di un coronavirus(per i più piccoli


Locandina portierato sociale

Servizio online di portierato sociale 


false comunicazioni

Attenzione ai falsi avvisi


LETTERA APERTA AL SINDACO DI IVREA page 0001Lettera al Sindaco:

proposte per la Comunità 

 


236715c7d05af38d79105298b29e75c8 0Kathleen O’Meara (1839 – 1888)


Vadevecum IMM

Vademecum per genitori con figli preadolescenti e adolescenti 


Solidarietà digitale

 corona virus ministero

Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

(https://solidarietadigitale.

agid.gov.it/#/)


Comunicato Covid 19 pages to jpg 0001

ASL TO4 (COVID-19)


Disleporedia

Incontri gratuiti per genitori e insegnanti 


Locandina gruppo di cammino mamma bambino Ivrea page 0001 

Locandina gruppo di cammino mamma bambino Ivrea


5x1000 ass. bell viva 2

 5X1000 Associazione Bellavista Viva-odv.

 

 

 

 

 

 

falcone borsellino biografia breve due minuti di arte 300x201

WhatsApp Image 2020 05 24 at 19.05.32

Il 23 maggio 1992, esattamente 28 anni fa , la strage di Capaci, un orrendo attentato di stampo mafioso, privò l'Italia intera del Giudice antimafia Giovanni Falcone. Insieme a lui persero la vita la moglie, Francesca Morvillo, e i tre agenti della scorta. 

L'elenco delle vittime della mafia è lungo. Paolo Borsellino, Rocco Chinnici, Piersanti Mattarella, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Pio La Torre, Peppino Impastato...e tanti altri ancora. Uomini giusti e fieri che hanno lottato e creduto nella forza dello Stato.

Dalla strage di Capaci ogni anno a Palermo si ricorda questo giorno e si ringraziano le vittime della mafia con cortei e manifestazioni e con la partenza della Nave della Legalità, oggi trasformata in Ospedale per malati Covid.

In tempi di Coronavirus tutto questo non è stato possibile. Le piazze e i cortei sono stati sostituiti da lenzuola bianche appese a finestre e balconi. Troppo poche di queste lenzuola abbiamo visto ai balconi delle nostre case.

Le stragi come Capaci e gli efferati omicidi di mafia ci costringono ad ammettere che la mafia esiste, eccome.

Mafia sono gli occhi che non vedono, le orecchie che non sentono, le bocche che non parlano.

Mafia è l'assenza delle istituzioni, sono gli appalti truccati,  i controlli non fatti, sono i politici che antepongono gli interessi personali (economici e di potere) agli interessi dei cittadini, sono gli uomini giusti lasciati soli a combatterla, la mafia è un terribile pericolo per la democrazia.

Ma, come ebbe a dire Giovanni Falcone: "La mafia non è affatto invincibile; è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine. Piuttosto, bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave; e che si può vincere non pretendendo l'eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle isituzioni."

 

 

l'Associazione

Tutti gli articoli